BIBLIOTECA A POMPEI

About This Project

Progettazione architettonica.
Esperienza fatta in laboratorio di Progettazione Architettonica. I anno specialistica.

La biblioteca, di forma minimalista, un prisma perfetto falciato da tagli irregolari. La biblioteca a Pompei si compone di due livelli. Al piano terra si trovano i seguenti locali: sala internet, dispense, sala lettura, uffici, bagni e centro informazioni. Al secondo piano invece si trova una piccola sala conferenze e la grande sala di lettura.

La sala lettura è collocata alla estremità della biblioteca, occupando circa un terzo dell’edifico. Un volume singolare, uno spazio aperto interrotto da piattaforme di cemento bianco, che accompagnano il visitatore a raggiungere il secondo livello, secondo un percorso stabilito. La passeggiata è resa armonica da piccole gradinate posizionate in maniera differente; dal gioco di luce grazie alle vedute a nastro situate intorno al volume; dalla collocazione dei libri alle posizioni delle scrivanie recependo emozioni differenti. “Il cammino rampante” un tema associato al percorso della vita, dai bimbi con i libri di infanzia all’uomo adulto con libri di formazione.

Category
Academic Work
Tags
3d, biblioteca, decostruttivismo, minimalismo, render